L'olio extra vergine d'oliva

Aiuta a ridurre il peso, riduce la fame e allontana il pericolo di recidive di cancro al seno. L`olio di oliva, chiave della dieta mediterranea, è stato incoronato come alimento vincente nella lotta contro il tumore femminile da una ricerca del Miriam Hospital di Providence. Aggiunto alla dieta di 44 donne in menopausa e in sovrappeso con alle spalle una battaglia vinta contro il tumore, l`olio ha dimostrato di essere un alleato in grado di tagliare i chili in eccesso più efficacemente, "perché è più appagante, riduce l`appetito e il ricorso di spuntini fuoripasto, causa dell`aumento di peso", spiega Mary Flinn che ha coordinato lo studio finanziato dalla Fondazione Susan G. Komen e pubblicato sul Journal of Women`s Health
Dieci passi contro il tumore al seno. Guarda la fotogallery
Sovrappeso e obesità sono, infatti, ritenuti da numerosi studi un fattore di rischio per la ricomparsa del cancro. L`80% delle donne che hanno seguito una dieta a base vegetale olio d`oliva ha perso più del 5% del loro peso basale, rispetto al 31% che ha seguito un`altra dieta da 1500 calorie a basso contenuto di grassi.
La dieta "mediterranea è stata "arricchita di olio extra vergine d`oliva, che è una fonte di grassi sani - spiega Flinn - e comprendeva cibi salutari come vegetali, fagioli e altri prodotti vegetali".

Scrivi commento

Commenti: 0